SEARCH BY TAGS: 

RECENT POSTS: 

FOLLOW ME:

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • Instagram Clean Grey

E' arrivato il tardivo di Ciaculli

E' dolcissimo, ha pochi semi e una buccia finissima.

Matura tra Gennaio e Marzo, e per questo viene chiamato tardivo.

Del mitico enorme agrumeto della Conca d'oro rimane ben poco.

La cementificazione ha di fatto ridotto i terreni coltivati dell'80%.

Nelle borgate di Ciaculli e Croceverde Giardina si coltivano ancora i mandarini nati da una mutazione spontanea del mandarino Avana negli anni 40.

Il consorzio 'Il tardivo di Ciaculli', costituito da circa 90 coltivatori, garantisce rigidi controlli sul prodotto la cui produzione rimane comunque, ad oggi, ancora poco conveniente rispetto alle offerte che i coltivatori ricevono da parte di costruttori per la vendita dei loro terreni.

I coltivatori, nell'arco di una decina d'anni, potrebbero arrestarne la produzione.

Per questo il mandarino tardivo di Ciaculli è presidio Slow Food:

http://www.fondazioneslowfood.com/it/presidi-slow-food/mandarino-tardivo-di-ciaculli/

Il sito web del consorzio:

http://www.tardivodiciaculli.net/chi-siamo/

© 2023 by Closet Confidential. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now