SEARCH BY TAGS: 

RECENT POSTS: 

FOLLOW ME:

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • Instagram Clean Grey

Cuddrireddra di Delia, da 7 secoli

Un dolce la cui preparazione richiede grande manualità.

La cuddrireddra di Delia nasce probabilmente 7 secoli fa come omaggio alle cortigiane che abitavano nel Castello sito nei pressi di Delia (provincia di Caltanissetta), da qui la sua forma a coroncina.

Ingredienti: farina di grano, uova fresche, zucchero, strutto, cannella, vino rosso e scorzette di arancia.

Fritta in olio d'oliva.

Originariamente erano dolci realizzati per la festa del Carnevale, ma ormai si producono durante tutto l'anno. Il processo di lavorazione attraverso cui viene conferita all'impasto la caratteristica forma si chiama lullatura. Il termine cuddrireddra (o cudduredda) dal greco antico κολλύρα (kollura) significa corona e in origine indicava la forma (un pane a forma di ciambella che i pastori potevano infilare nel loro bastone per poterlo portare con se nei lunghi spostamenti).

E' un presidio Slow Food:

http://www.fondazioneslowfood.com/it/presidi-slow-food/cuddrireddra-di-delia/

L'azienda Alaimo & Strazzeri che le produce e commercializza:

http://www.lacuddrireddra.com/index_it.htm

© 2023 by Closet Confidential. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now